Bergamo, la manifestazione di Giampietro Belotti (il nazista dell'Illinois) contro le Sentinelle in piedi

Il giovane ha portato in piazza un centinaio di persone per protestare contro le Sentinelle in piedi.

Sulle note di YMCA Giampietro Belotti e un centinaio di persone hanno protestato sabato pacificamente in piazza a Bergamo contro le Sentinelle in piedi, i cattolici che dicono di difendere "la centralità della famiglia nata dall'unione di un uomo e di una donna".

Le Sentinelle, come loro abitudine, hanno manifestato da una parte leggendo in silenzio i loro libri, Belotti e i suoi amici invece hanno manifestato a poca distanza creando un allegro corteo che, al contrario, ha animato il centro cittadino con la musica e striscioni colorati.

Belotti aveva già protestato la prima volta contro le Sentinelle presentandosi in piazza Sant'Anna poco più di un mese fa vestito da nazista e dopo un quarto d'ora che era lì è stato portato via dalla Digos. Fortunatamente qualche giorno dopo il procuratore Massimo Meroni lo ha scagionato dall'accusa di apologia di fascismo, anche perché la sua protesta non aveva nulla a che fare con quella dittatura, ma, al contrario, voleva mettere in evidenza come nei confronti degli omosessuali ci sia ancora chi si comporta da "nazista".

Anche ieri il giovane bergamasco si è presentato con la sua divisa da "nazista dell'Illinois", ma questa volta non era da solo, ma accompagnato da un centinaio di persone che la pensano e che vogliono difendere la libertà degli omosessuali di amarsi e di crearsi una propria famiglia.
Sulla divisa Giampietro aveva il triangolo rosa, il simbolo che i nazisti associavano agli omosessuali nei campi di concentramento per contraddistinguere il motivo per cui dovevano essere uccisi (il fatto di amare persone del loro stesso genere, appunto).

Tra gli striscioni esibiti dal gruppo guidato da Belotti "Dittature unite contro l'omofobia". Giampietro aveva "chiamato alle armi tutte le cellule dormienti" per la manifestazione di Rompiamo il Silenzio con il video che vedete in alto, prima di questo articolo.

Giampietro Belotti contro le Sentinelle in piedi

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: