I film LGBT della storia del cinema: Good as you - tutti i colori dell'amore

Salutata come la prima commedia gay del cinema italiano, Good as you- tutti i colori dell' amore racconta con ironia e brio le vicende di un gruppo di amici gay e bisex alle prese con la vita di tutti giorni.

Fino ad ora ci siamo dedicati quasi esclusivamente al cinema internazionale, ma oggi ci soffermiamo su Good as you - tutti i colori dell'amore, un film italiano uscito nel 2012 che venne pesantemente attaccato dal movimento politico cattolico Militia Christi (le sale cinematografiche furono invitate a boicottare la pellicola).

La commedia, tratta dall' omonima piece teatrale di Roberto Biondi e diretta da Mariano Lamberti, ci racconta le vicende di un gruppo di amici gay e bisex (divisi equamente tra uomini e donne) alle prese con una quotidianità movimentata che, come accade d' altronde nella realtà di noi tutti, diventa di volta in volta occasione di confronto, scontro, solidarietà, tra amori che nascono, si frantumano e a volte volano altrove.

good-as-you-kessler-1

Una pellicola ironica e divertente che ha visto scendere in campo (impossibile non citarle) anche le leggendarie gemelle Kessler che hanno dato la loro particolarissima versione di un pezzo storico di Carmen Miranda come The lady in the tutti frutti hat (senza naturalmente sfigurare).

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail