Lady Gaga in concerto a Milano: "Se siete gay tenete la testa alta e siatene orgogliosi!"

Messaggio a favore dei diritti lgbt per la cantante durante la sua tappa milanese

Dopo mesi e mesi di attesa, anche i fan italiani hanno potuto gustarsi il concerto di Lady Gaga. Una sola tappa per il suo artRAVE: The Artpop Ball, il 4 novembre 2014, a Milano, per un live che ha visto il sold out immediato in pochissimo tempo. Oltre diecimila fan presenti al Forum di Assago, molti quelli che non sono riusciti ad avere un posto libero per l'evento, richiestissimo dal pubblico.

Anche in questa occasione, la cantante ha voluto parlare dei diritti gay e lanciare un messaggio a favore dell'integrazione, contro ogni forma d discriminazione e omofobia. Del resto, non per niente Gaga è una delle icone Lgbt più amate al mondo. Si è spesa per la battaglia del popolo gay in diverse occasioni, dall'Europride di Roma fino al discorso in piazza a sostegno dei diritti degli omosessuali.

gaga2

Questa sera, Lady Gaga ha letto le parole di un suo fan che ha dovuto passare momenti molto difficili a causa della sua omosessualità. Ostacoli non semplici che sicuramente non gli hanno reso l'esistenza facile. Commosso dalle parole del ragazzo, l'ha invitato sul palco, davanti ad una folla di migliaia di persone. Per lui, Born This Way in chiave acustica, più delicata e toccante. Prima della performance, un messaggio che vale per lui e per tanti altri giovani, stanchi di camminare a testa bassa o essere vittime di soprusi:

"Se siete gay e vivete in Italia tenete la testa alta e siatene orgogliosi. Non nascondetevi, siamo nel 2014!”

E più Born This Way di così...!

Foto | Twitter
Via | Corriere

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: