Coppia gay aggredita a Catania tra l'indifferenza generale

Com'è possibile che in un bar pieno di gente due ragazzi gay vengano presi a schiaffi e nessuno dica niente?

Catania, Sicilia

A quanto sembra la città di Catania, in Sicilia, sta vivendo un periodo non proprio felice per quel che riguarda il rispetto dei diritti umani delle persone LGBT. A lanciare l’allarme è l’Arcigay che riporta anche l’aggressione subita da una coppia gay avvenuta in un bar.

I fatti si sarebbero svolti all’alba del 1 novembre scorso: in un bar della città la coppia stava regolarmente facendo la fila per la consumazione, quando un gruppo di cinque avventori ha iniziato a insultare uno dei due con i soliti epiteti che purtroppo siamo abituati a sentire. Dopo essere stato servito, il ragazzo gay ha fatto per andarsene e ha ricevuto un calcio da uno dei cinque balordi di prima. A questo punto il ragazzo si è avvicinato al suo compagno e gli ha raccontato quanto avvenuto al bancone e questi si è avvicinato ai cinque balordi chiedendo spiegazioni. I cinque, con il loro fare spavaldo, hanno risposto prendendo a schiaffi quest’ultimo ragazzo. Il tutto tra l’indifferenza generale degli altri clienti del bar, come anche del cassiere del bar che si trovava proprio vicino al gruppo. Va detto, comunque, che i ragazzi aggrediti hanno affermato che, per via della folla nel bar, il cassiere potrebbe non essersi accorto di nulla.

L’Arcigay esorta a stare all’erta e a reagire, pur se sottolinea che il boicottaggio di quel bar, come anche di altri luoghi in cui avvengono altre aggressioni, non è la via da seguire, dal momento che si farebbe il gioco degli aggressori: e cioè lasciare spazio alla loro violenza e intolleranza. D’altro canto, sarebbe anche ingiusto, notano dall’Arcigay, continuare a dare soldi a locali in cui l’indifferenza regna sovrana e in cui le persone possono essere aggredite verbalmente e fisicamente senza che i gestori facciano nulla per fermare tali violenze.

Via | Catania Today

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: