Film LGBT nella storia del cinema: Philadelphia, 1993

Pietra miliare della storia del cinema gay, Philadelphia è il primo grande film che affronta a muso duro il tema dell'Aids, del pregiudizio e dell'omofobia. Tra i suoi interpreti due star del livello di Denzel Washington e Tom Hanks.

Questa volta ci troviamo di fronte ad una di quelle pellicole che hanno segnato una svolta, soprattutto perché si tratta di una produzione di prim' ordine con due fuoriclasse di Hollywood del calibro di Denzel Washington e Tom Hanks. Un film che per la prima volta porta sul grande schermo il tema drammatico dell' Aids, del pregiudizio e dell'omofobia grazie alla storia del giovane e rampante avvocato Andy che, una volta ammalatosi, viene lasciato a casa dallo studio con un improbabile pretesto di inefficienza.

Il vero motivo dell'inatteso licenziamento è naturalmente la malattia di Andy, così a questo punto il giovane si affida al collega Joe, un legale di poca fortuna che, dopo titubanze ed incertezze, accetta il mandato di Andy ed intenta causa allo studio legale, vincendola. Tuttavia durante la fase finale del processo, la salute dell'uomo peggiora tanto da farlo poi collassare in aula. Poco dopo Joe, visitandolo in ospedale, gli accarezza il volto profondamente segnato dalla malattia, liberandosi così una volta per tutte della paura e del pregiudizio.

philadelphia-1

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail