NoStrano Festival: il primo festival LGBT della Brianza

Sabato 25 e domenica 26 ottobre si terrà il “NoStrano Festival” presso il Bloom di Mezzago (MB): due giorni con concerti live, dibattiti, mostre, proiezioni cinematografiche, laboratori per bambini e tanto altro

NoStrano Festival: il primo festival LGBT della Brianza

La manifestazione a tema lgbtq, la prima sul territorio brianzolo, vuole essere un punto di inizio per un cambiamento vero e concreto: si incontreranno associazioni, collettivi e movimenti di tutta Italia e il confronto tra di essi potrà portare ad intraprendere tutti lo stesso cammino verso la necessaria trasformazione che ha bisogno il nostro Paese.

Questa due giorni avrà un respiro nazionale e sarà da una parte un’apertura della Brianza verso le realtà delle altre province e regioni e dall’altra l’occasione per divulgare i passi avanti compiuti dalla provincia brianzola in questi anni.

Il “NoStrano Festival” sarà il primo mattone posato per la costruzione di un tessuto che abbracci e tenga unite tutte le realtà italiane che lavorano per lo stesso fine. Sarà l’inizio di una nuova strada in cui associazioni, movimenti e collettivi potranno muoversi insieme per il raggiungimento dei propri obiettivi.

Commenta Viviana Bruno, presidente dell’associazione brianzola:

Questo festival è un grande traguardo per Meladailabrianza l’abbiamo desiderato fortemente ed eccolo qui: è il primo festival lgbtq a svolgersi in Brianza. La possibilità di confronto e di condivisione che andrà a creare questa manifestazione vuole essere quell’apertura verso l’Italia intera che permetterà a tutte le realtà di portare con sé il proprio vissuto e le proprie difficoltà, che sono diverse da provincia a provincia, e in questo modo unire le forze al raggiungimento del comune obiettivo di tutti. Creiamo quel vero cambiamento che serve adesso al nostro Paese: perché alla fine non c’è niente di strano.

  • shares
  • Mail