Lesbiche metrosexual

Mi capita sempre più spesso di imbattermi per strada e nei luoghi di incontro glbtq in lesbiche dall'aspetto e dai modi mascolini (le cosiddette 'butch') con sopracciglia rifinitissime, da coatto di borgata (detto senza alcun giudizio che non sia di tipo estetico). L'ultima volta mi è successo un paio di giorni fa presso il ristorante cinese Città in Fiore di Roma, gestito da Giada, una vera icona gay (ve ne abbiamo abbondantemente parlato qui).

Qualcuno mi sa spiegare il perchè di quello che vado osservando? Ha senso dire che alcune lesbiche che attingono all'universo maschile stanno anche assumendo elementi dall'estetica metrosexual? E' un bel paradosso...

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: