Pastore prometteva di “curare i gay”: arrestato per violenza verso un 16enne

Nella sua follia, dopo aver abusato del giovane, lo minacciava fisicamente e psicologicamente

Rex Allen Murphy era un pastore che millantava l'assurdità assoluta: aveva "il potere" di guarire dall'omosessualità. Peccato che non avesse anche quello di prevedere il futuro, perché è stato arrestato.

La storia arriva dal Kentucky. L'uomo deve affrontare le accuse di aver violentato un adolescente e di averlo minacciato di morte con i suoi "poteri da stregone" se avesse raccontato a qualcuno quello che stava accadendo. Secondo le prime indagini, gli abusi presumibilmente sarebbero avvenuti all'interno della chiesa e nella casa del sospettato per un periodo di almeno sei mesi.

In Inghilterra sondaggi rivelano omofobia sul posto di lavoro

Colin Hatfield, il capo della polizia, ha descritto le accuse come ”molto precise e particolareggiate”. Nulla di inventato, purtroppo.

La vittima ha dichiarato che il sospettato aveva detto in numerose occasioni che toccandogli la pelle o stringendogli la mano... poteva raccontare i suoi peccati per il potere che aveva. Il sedicenne era molto spaventato, perché il sospettato, agli occhi della vittima, aveva minacciato la sua vita anche attraverso la stregoneria e la magia nera.

Murohy ha raccontato anche alla polizia che lui era convinto che sarebbe stato in grado di aiutare la vittima con la sua ”battaglia con l'omosessualità, perché anche lui, l'aveva sperimentata”.

Ovviamente è arrivata la presa di distanza da parte dei membri della Polly Ann Church of God che hanno tenuto a precisare come quegli abusi non siano sicuramente mai avvenuti all'interno della Chiesa.

Non vi è alcun motivo di credere che qualsiasi abuso si sia verificato all'interno del terreno della Chiesa

La preoccupazione maggiore è quindi specificare questo dettaglio? Perché dove sia avvenuto -se in casa, in Chiesa, all'aperto- è l'ultimo dei dettagli, in questo caso. Protagonista e centro della vicenda, purtroppo, è un ragazzino sotto shock, minacciato e violentato per una fantomatica e inesistente "guarigione".

Via | GayStarNews

  • shares
  • Mail