Do you really want to hurt me?


Se per le donne in menopausa le case farmaceutiche hanno provveduto, iniziative analoghe non sono state lanciate per gli uomini. Per mitigare gli effetti dell’andropausa, è un dato di fatto, non è stato ancora trovato niente. Questa è pura discriminazione!

Eppure sempre più spesso si legge di pop star (non proprio giovanissime), in semi stato di singletudine, vittime del proprio testosterone.

Secondo quanto riportato dal sito corriere.it, la pop star Boy George nei prossimi giorni dovrà rispondere alle pesanti accuse di sequestro di persona e violenza carnale, ai danni di un giovane modello (omosessuale, sottolinea il giornalista come se il cantante non lo fosse) tale Auden Carlsen.

Secondo quanto dichiarato dal modello escort (al di là di quanto successo, con la professione che fai questo tipo di rischi dovrebbe metterli in preventivo) la pop star dopo averlo fotografo, per circa 600 euro, lo avrebbe incatenato ad un muro grazie ad un complice.

“È ironico – ha dichiarato la vittima che una delle canzoni più famose di Boy George è «Do you really want to hurt me?» (Vuoi davvero farmi male? n.d.r.) perché io ho veramente pensato che volesse farmi fuori!”

  • shares
  • Mail