Gli omosessuali in coppia più felici degli etero

Una ricerca condotta in Polonia mette in luce aspetti interessanti della vita di coppia tra persone dello stesso sesso

Solitamente sono molte di più le notizie negative che quelle positive intorno al mondo lesbico, gay, bisessuale e transessuale, ma a volte capita esattamente tutto il contrario di quello che si è solitamente portati a pensare. Dalla Polonia giunge uno studio che assicura che gli omosessuali in coppia sono più felici delle persone eterosessuali nella stessa situazione: stando ai dati, infatti, il 92% di coloro che hanno una relazione con una persona del proprio sesso si dicono soddisfatti della propria vita mentre solo l’82% delle persone eterosessuali in coppia possono dire la stessa cosa.

Secondo l’Istituto di Scienze Psicologiche il tasso di soddisfazione più alto tra gay e lesbiche in coppia si deve a una mancanza di “ruoli di genere socialmente stereotipati” che, senza dubbio, si ripetono all’interno delle coppie uomo-donna.

Come ben sappiamo, infatti, spesso (non sempre, ma spesso) la cucina, la pulizia e tutto quello che è relazionato alla casa viene demandato alle donne, nelle coppie etero, mentre nelle coppie composte da persone dello stesso sesso, spesso (anche qui: spesso, non sempre) sono compiuti da entrambi i membri della coppia, siano essi maschietti o femminucce. Un dato che era stato messo in evidenza anche da altri studi simili condotti anche in altre zone del mondo e che mostra come all’interno di una coppia quel che conta è amarsi e che la famiglia – le famiglie! – si fondano sull’amore e sul rispetto reciproco e questi due aspetti sono del tutto sganciati dall’orientamento sessuale dei componenti la coppia stessa.

Coppia lesbica: bacio tra due donne

Via | ocioxocio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail