Vladimir Luxuria è sicura: "Silvio Berlusconi è favorevole alle nozze gay"

A rivelarlo è la stessa opinionista al programma Rai Radio 2.

Sabato scorso aveva fatto discutere e sorpreso la presenza di Francesca Pascale come ospite d'onore della serata finale del Gay Village. La compagna ufficiale di Silvio Berlusconi aveva accettato più che volentieri l'invito di Luxuria a presenziare per dare anche un messaggio di sostegno al mondo Lgbt. Così, non se l'è fatto ripetere due volte e, in completo bianco, ha sottolineato l'importante del cambiamento:

"Forza Italia farà nascere un dipartimento per i diritti civili e mi auguro che possa guidarlo Mara Carfagna. Sono qui perché mi sento parte di questa famiglia. Ma sono venuta tante volte qui e solo oggi in qualità di ospite d'onore. L'Italia deve smettere di essere un Paese bigotto"

A confermare la testi della Pascale e, addirittura, a dare l'immagine di un Berlusconi 'gayfriendly', ci ha pensato Vladimir Luxuria, intervenuta nel programma di Rai Radio 2, Un giorno da pecora. Tra un amarcord e una conferma telefonica avvenuta proprio durante la serata. Più o meno...

silvio berlusconi

Avevo parlato anche di persona nel ventennale del Maurizio Costanzo Show. Organizzai una sfilata di drag queen, eravamo una ventina. All'improvviso entrò nel nostro camerino disse 'Benvenute a tutte queste signore' (...) Sì, al telefono, Francesca mi ha detto 'ti faccio dire da Berlusconi della mia partecipazione al Gay Village'. (Disse) La chiamo onorevole perché questo titolo resta per sempre mentre a me quello di senatore me l'hanno tolto.

A quel punto, ecco la domanda che spazia ogni dubbio: ma Silvio è favorevole o meno alle nozze gay?

"Lo ha detto alla Pascale. Lei mi ha detto: Silvio è favorevole"

Ok, io sono una persona diffidente e che non crede fino a quando non sente (e non vede). Ma raccontato così -mi ha detto che le ha detto- quanti di voi ne ha convinti?

Via | Il Mattino

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: