Olive Custance: dall'amore per Natalie Barney a quello per Alfred Douglas, l'amante di Oscar Wilde

Poetessa, bisessuale e innamorata dell'amore, Olive Custance ebbe l'ardire anche di sposare il famigerato Lord Alfred Douglas, l'amante storico di Oscar Wilde.

Vi sono vite così sopra le righe che sembrano essere nate dalla penna di un autore a cui la fantasia non fa certo difetto. Esistenze che si dispiegano davanti al nostro sguardo con il brio o la drammaticità di un'opera teatrale. Una sensazione questa che si prova leggendo anche la vita di Olive Custance (1874-1944), l'impetuosa moglie di Alfred Douglas, l'uomo che, più o meno indirettamente, aveva portato alla rovina Oscar Wilde.

Ricca, caparbia ed appassionata, Olive Custance cavalcò la vita a suo piacimento, scrivendo poesie (ne pubblicò ben quattro volumi) e legandosi prima alla celebre e celebrata Natalie Clifford Barney, poi gettandosi anima e corpo in una storia con Alfred Douglas. La giovane, pur di sottrarsi al controllo paterno che non vedeva di buon occhio questo nuovo legame, fuggì insieme all'uomo. Il loro matrimonio venne celebrato, nella disapprovazione generale, il 4 marzo del 1902.

Olive-Custance-1

Un sodalizio non facile il loro, anzi diciamo pure tempestoso, che iniziò ben presto a scricchiolare. Neppure la nascita del figlio Raymond riuscì a ricompattare l'unione tra i due. Alfred Douglas ed Olive Custance vissero quasi sempre separati, senza per questo arrivare ad un vero divorzio.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail