Le misure del pene diminuiscono per l'uomo del Terzo Millennio

lunghezza dimensioni pene C'è crisi anche nelle mutande degli italiani. Battute a parte, la Patologia della Riproduzione umana dell’Azienda ospedaliera universitaria di Padova ha fatto una ricerca prendendo in esame le misure dei peni di 2.019 ragazzi (età media, 18.9). E si è scoperto così che i ragazzi del nuovo millennio hanno la parte intima più corta di 1 cm circa rispetto ai coetanei dello scorso secolo.

Ed ecco la spiegazione della scoperta:

"Le proporzioni del sistema scheletrico sono governate essenzialmente dal sistema endocrino e i particolare dagli ormoni gonadici, quindi del testicolo. Nel nostro studio ci siamo anche chiesti quali possono essere state le influenze che hanno interferito con gli ormoni riuscendo a modificare in modo così sostanziale la struttura; l’ipotesi più probabile è che ci siano cambiamenti ambientali che in qualche modo influiscono sul sistema endocrino. Un ruolo importante gioca anche il grado di obesità: nella casistica analizzata il 18% dei giovani era soprappeso o obeso e il grado di obesità correla con le variazioni delle strutture scheletriche. L’obesità infatti influenza negativamente la produzione di ormoni durante l’età dello sviluppo. Per questo la lunghezza del pene è inversamente proporzionata all’obesità"

Confermate? Qui le belle notizie.

Via | River

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: