Jason Sommerville, primo gay dichiarato nel poker


Arriva il momento di un coming out anche nel - machissimo - mondo del poker, dove finora si conosceva solo una giocatrice di alto livello lesbica, Vanessa Selbst . Dopo qualche anno di tentennamento Jason Sommerville, uno dei talenti più promettenti degli ultimi anni, ha reso pubblico il proprio orientamento sessuale sul suo blog.

Nelle ultime stagioni di gare Sommerville - che ha 24 anni - ha dimostrato di essere sempre più competitivo e nel frattempo, a quanto racconta, anche la sua vita privata sta attraversando cambiamenti molto piacevoli, che lo hanno portato alla decisione del coming out. Dal 2007 ha messo insieme più di un milione e 700mila dollari di premi nelle competizioni ufficiali e nel mondo del poker - lo si consideri o no uno sport - è un personaggio in netta ascesa.

È anche fidanzato, quindi non fateci un pensierino, perché a quanto pare sembra soddisfatto della sua attuale relazione. Belle le parole con cui spiega il perché di questa dichiarazione pubblica, che pure gli è costata molte riflessioni:

Non penso di essere molto diverso da prima. Se mi avete frequentato finora, più o meno sapete bene chi sono e non ci saranno molte differenze in futuro. Come ho detto, sono solo un giocatore di poker, dopo tutto, e il fatto di essere attratto dagli uomini non cambia questo fatto. Nonostante tutto, però, per me stesso e in quanto membro della comunità del poker, ho sentito che era importante condividere questa realtà - sia per consentirmi di essere apertamente/pienamente me stesso nel mondo del poker sia, forse, per rendere più facile essere sé stessi anche per altri ragazzi, se lo desiderano.

  • shares
  • Mail