L’Egitto incarcera sette uomini che si vedono nel video delle “prime nozze gay del paese”

Situazione sempre più difficile per i gay egiziani che si vedono accusati incitazione al libertinaggio e di attentare alla pubblica moralità

L’Egitto inasprisce la persecuzione contro le persone LGBT: le autorità, infatti, hanno ordinato la detenzione di nove uomini omosessuali che compaiono in un video che testimonia quello che sarebbe il primo matrimonio gay del paese. Naturalmente, matrimonio del tutto simbolico. Ma la cosa non è piaciuta alle autorità che hanno accusato i protagonisti del video di “incitare al libertinaggio” e “attentare contro la morale pubblica”. Stando alle informazioni, almeno sette uomini sono già stati messi in carcere mentre gli altri due sono ancora ricercati.

Il video è diventato virale durante il mese di agosto e ha causato molto scompiglio nel paese: le immagini, pubblicate su YouTube, sembrano mostrare un gruppo di uomini che celebrano un matrimonio gay sul Nilo. In un comunicato la polizia ha asserito che la cerimonia nuziale si sarebbe tenuta ad aprile scorso, mentre il video è stato pubblicato, come detto, ad agosto. Il procuratore generale Hisham Barakat ha ordinato la “detenzione preventiva” per accertare i fatti: stando a quando riportano le agenzie di stampa, gli arrestati sono stati sottomessi a (umilianti) “esami e test medici nel corso dell’indagine”.

Il Governo li accusa di “commettere crimini che incitano al libertinaggio e di pubblicare foto vergognose e contrarie alla decenza pubblica”. Stando sempre al Governo le immagini sono “umilianti e spregevoli” e “fanno infuriare Allah”, motivo per cui costituiscono un atto criminale.

La polizia egiziana sta facendo di tutto per perseguitare la popolazione gay e giunge a crearsi falsi account sui social network per poterli catturare prima. Sebbene in Egitto l’omosessualità non sia vietata esplicitamente, l’omofobia è generalizzata e gli arresti di persone LGBT sono frequenti.

L’Egitto incarcera sette uomini che si vedono nel video delle “prime nozze gay del paese”

Via | ocioxocio

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: