L’outing di Gene Gnocchi

Il conduttore de “La grande notte” scherza e confessa: «Io come Cecchi Paone»

Da un'intervista a Gene Gnocchi per il magazine di Libero.it:
Seduto su un divano, Gene Gnocchi sorride con gentilezza, pronto a sentirsi rivolgere le solite domande su com’è Simona Ventura dal vivo e com’è andata quella puntata con Luciano Moggi. È uno dei personaggi più popolari e più amati della televisione italiana, ma il tono della conversazione si fa subito affabile e Gene scherza su tutto, con la faccia serissima. In programma per lui ci sono tanti aperitivi con gli amici (finalmente), una sit-com (forse), il teatro (davvero) e una storia d’amore con il valletto della sua nuova trasmissione (per finta).

Ho saputo che a “La grande notte” avrai un valletto maschio. Non sei preoccupato per “vallettopoli”?
Il valletto maschio c’è sempre stato e ci va, perché deve dire “And the winner is…”. Poi ci sono anche quattro ragazze, che sono state scelte a Roma seguendo appunto il metodo di “vallettopoli” classico. E il valletto maschio invece l’ho scelto io personalmente, perché ho fatto outing come Alessandro Cecchi Paone proprio recentemente.

(fonte libero.it, autrice del pezzo Giorgia Camandona Notizia del 20 settembre 2006 - 12:30)

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: