In ricordo di Freddie Mercury nell'anniversario della nascita

Celebriamo oggi una delle più grandi voci della storia della musica moderna. Un talento dalle tante sfaccettature che ci ha lasciato in eredità canzoni (ed esibizioni) memorabili; momenti rock che hanno infiammato più generazioni.

Freddie Mercury nacque il 5 settembre del 1946 a Stone Town sull' isola di Zanzibar, allora protettorato britannico. Fu proprio lo scoppio della rivoluzione nel 1964 a costringere la famiglia Bulsara a trasferirsi a Londra, dove la carriera del cantante esplose in tutta la sua irresistibile forza. Fondati i Queen nel 1970, Freddie Mercury si impose rapidamente come una delle più grandi voci della storia della musica. Una voce legata anche ad un grande talento musicale. A lui si deve la composizione infatti di pezzi memorabili come Bohemian Rhapsody, Crazy Little Thing Called Love,Don't Stop Me Now, Somebody to Love e We Are the Champions.

Un successo planetario che continuò anche quando l'artista decise negli anni '80 di intraprendere la carriera da solista, incidendo due album che svettarono per mesi e mesi in cima alle classifiche di mezzo mondo. Una sequela di trionfi, di esibizioni potenti e sensuali destinate a rimanere impresse indelebilmente nel cuore e nella mente dei tanti fan sparsi per i cinque continenti.

freddie-mercury

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail