Livia Turco pronta per una legge per le persone transgender


Con tutto il rispetto che posso avere nei confronti di Vladimir Luxuria (pronta a portare in Parlamento una legge per le persone transgender, dopo alcuni interventi estetici), alcune recenti dichiarazioni del Ministro della Salute Livia Turco sembrano più promettenti, nonché più pragmatiche.

“Non ci trovo niente di scandaloso nel riconoscere ai transessuali maggiori attenzioni da parte del servizio pubblico – ha dichiarato il Ministro dopo la proposta dell'Onorevole Luxuria. L'intimità della persona va rispettata e, quindi, credo che il nostro sistema sanitario debba fare uno sforzo. È una questione di etica”.

“Non mi sento di affermare che tutto ciò che riguarda il sesso vada considerato un diritto. Credo però che il servizio ospedaliero debba prendersi carico di chi ha bisogno di armonizzare il corpo con la sua identità. Mi chiedo inoltre se sia giusto che a rilasciare le autorizzazioni per il cambiamento di genere debba essere un tribunale anziché un'equipe medica”.

Il Ministro, oltre ad annunciare un prossimo consulto con il Consiglio Superiore di Sanità, sta pensando di proporre al Parlamento una legge sul tema che permetta alle persone transgender di cambiare il nominativo sui documenti senza un effettivo e completo cambio del sesso.

… che il vento caldo rivoluzionario spagnolo stia soffiando anche sulla nostra penisola?!
Fonte: gay.tv

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: