Artista gay vuole fare sess0 con un uomo diverso al giorno per un anno

Ebbene sì: per lui è arte.

Decisamente curiosa la dichiarazione di un artista gay, il 26enne Mischa Badasyan. L'uomo ha annunciato di volersi dedicare ad un progetto "originale": fare sess0 con un uomo diverso per un anno. Insomma, 365 partner occasionali, conosciuti per caso. Lo scopo di questa scelta? Esplorare il legame tra solitudine e sesso occasionale.

L'artista, di origine russa e che ora vive a Berlino, ha spiegato di aver scaricato diverse applicazioni come Grindr e Scruff per aiutarlo a trovare gli uomini per il progetto. Ma ha anche intenzione di ricorrere a mezzi più tradizionali e non solo virtuali.

"Potrei essere invitato a un festival, potrei andare in un altro paese. Potrei trovare qualcuno in un sex club o in un parco per cruising"

Mischa Badasyan

Mischa ha anche aggiunto che, da omosessuale, per lui è sicuramente più semplice trovare possibilità concrete di portare a termine questa "missione".

"E' più facile per un uomo gay fare questo tipo di progetto ... è perché mi sento solo. Gli etero non hanno questo tipo di applicazioni, tante chat gay, in termini di cruising, sex club, bar, non hanno tante opportunità come le persone gay"

Vuole trasformare il sesso come fosse una routine, una spesa da supermercato.

"Alla fine sarò come in un supermercato. Vado all'appuntamento e poi torno indietro. Non nego che sia un po 'egoista ... va bene. E' performance art, e un artista dovrebbe essere sempre pronto a spingere e mettere alla prova il proprio corpo e le performance ".

Solo io non ne capisco il senso, vero?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: