Messaggio a sorpresa di Barack Obama per l’inaugurazione dei Gay Games 2014

Barack Obama ha inviato il suo saluto agli oltre novemila atleti che disputano i Gay Games 2014, con un pensiero particolare per coloro che vivono in paesi in cui la loro vita è in pericolo per via del loro orientamento sessuale.

Il presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama ha inviato un videomessaggio ai partecipanti alla nona edizioni dei Gay Games che si celebrano nelle città di Cleveland e Akron in Ohio dallo scorso 9 agosto fino al prossimo sabato 16 agosto.

Nel suo messaggio, trasmesso a sorpresa nel corso della cerimonia inaugurale che si è tenuta lo scorso sabato, Obama ha avuto parole di incoraggiamento per quegli atleti che provengono da paesi in cui essere lesbiche, gay, transessuali o bisessuali richiede una forte dosa di coraggio, visto che il rischio per l’incolumità personale è molto forte.

Abbiamo compito un lungo cammino nel nostro impegno per l’uguaglianza dei diritti delle persone LGBT sia qui che in tutto il mondo. Sono orgoglioso del percorso compiuto dalla mia amministrazione e dei cittadini che ci hanno aiutato a far andare avanti la giustizia. So che alcuni di voi vengono da luoghi in cui si richiede coraggio per fare coming out, a volte con grande rischio personale. Dovete sapete che gli Stati Uniti sono con voi e con i vostri diritti umani, così come sono con voi i nostri atleti in questi giochi. In fin dei conti, la stessa idea degli Stati Uniti è che non importa chi sei, come sei, da dove vieni o chi ami. Questo è quello che siamo, questo è quello che dobbiamo continuamente sforzarci di essere.

Gay Games 2014

Oltre novemila atleti di tutto il mondo si stanno affrontando in questa nona edizione dei Gay Games, nelle trentacinque discipline previste, senza alcuna discriminazione su orientamento sessuale, razza, religione, capacità atletiche, età o stato di salute.

I Gay Games si celebrano ogni quattro anni: l’ultima edizione, quella del 2010 si è svolta a Colonia, in Germania, mentre quella del 2018 si terrà a Parigi.

I Gay Games non vanno confusi con i World Outgames, che hanno un loro proprio cammino dopo la rottura avvenuta nel 2006 – sebbene ci sia ancora chi spera in una futura riunificazione. Gli ultimi Outgames si sono tenuti ad Anversa, in Belgio, nel 2013.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: