Giamaica, gay e omofobia nel documentario Young and Gay: Jamaica’s Gully Queens (video)

Non accenna a diminuire l'alta omofobia presente in Giamaica: a parlarne è stato, recentemente, un documentario.

Se in Russia è sempre più nota ed evidente l'omofobia presente per colpa della legge contro la propaganda gay, sono numerosi i Paesi nel mondo in cui l'omosessualità è un reato e c'è il rischio di una dura condanna. Uno di questi esempi è proprio, purtroppo, la Giamaica. E, negli ultimi tempi, è stato proprio girato un documentario dal titolo "Young and Gay: Jamaica’s Gully Queens".

Nelle immagini, una troupe televisiva ha voluto mostrare gli orrori e le sofferenze quotidiane che caratterizzano il mondo Lgbt. Lo scopo del progetto di Magazine VICE è stato proprio quello di mostrare le miserie e l'alta intolleranza verso i gay proprio in Giamaica. Il mondo Lgbt sembra radunato in una sorta di canale, gola nella capitale del Paese, accompagnati dalla poca speranza per il futuro e dai feroci abusi dei quali sono vittime.

young gay

Vivere all'aperto e in quelle condizioni è come rimanere quotidianamente, 24 ore su 24, sotto possibile attacco di una violenza che può esplodere da un momento all'altro. Tra i casi narrati anche la testimonianza di un ragazzo che mostra, come prova del suo racconto, una serie di cicatrici che attraversano il suo corpo, dalle mani, al viso al petto, e create per via delle coltellate e delle aggressioni di cui è stato vittima in passato.

Il filmato mostra anche una giornata di protesta organizzata tra l'attivista gay Tomlinson e i giovani, del luogo durante la quale i giovani si distinguono per le strade, sventolando bandiere arcobaleno e cartelli pro-LGBTI. le auto di passaggio urlano insulti, da ragazzi sporchi a pu*tane' e altri epiteti contro di loro.

Via | GayStarNews

  • shares
  • Mail