I film LGBT della storia del cinema: Another Country (La Scelta)

Uscito nel 1981, Another Country, altresì noto come La scelta, racconta gli anni giovanili di una celebre spia inglese: Guy Bennett. Nel film anche due star del cinema britannico come Rupert Everett e Colin Firth.

Another Country – La scelta viene considerato da più parti il film che nel 1981 lanciò sia Rupert Everett che Colin Firth. Tratto dalla piéce teatrale di Julian Mitchell in cui entrambi gli attori inglesi avevano recitato, la pellicola ruota attorno agli anni giovanili di Guy Bennett,un rampollo di ottima famiglia destinato a diventare, una volta lasciato il college di Eton, una delle spie più celebri e scandalose di tutta la storia inglese.

Un intreccio di passioni omosessuali, di antipatie feroci, di vendette estreme che modificheranno non solo il corso della vita di Guy Bennett, ma anche quello della Storia. Il giovane che sognava di diventare un diplomatico di successo a Parigi o nel lontano Oriente si trasformerà invece in una temibilissima spia al servizio dei russi.

another-country-1

Galeotta ahimè la lettera d'amore scritta all'aitante James. Lettera che finirà nelle mani sbagliate (quelle subdole e feroci di Fowler). Scoperto, Guy Bennett deve a questo punto accettare una punizione esemplare che gli chiuderà per sempre la strada della diplomazia, ma gli aprirà quella meno onorevole e felice dello spionaggio internazionale.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail