Arcivescovo di San Francisco si supera: "L'omofobia non è ingiusta"

Salvatore Cordileone, arcivescovo cattolico di San Francisco, difende a spada tratta l'omofobia

salvatore cordileone

La terra non è neanche un puntino nell'universo, ma la cattiveria dei suoi abitanti fa più rumore di una supernova, ammesso che certi individui - gli omofobi, in questo caso - possano essere definiti esseri umani. Oggi vi parliamo di un altro episodio di omofobia, che ha come protagonista un arcivescovo cattolico, vale a dire il noto Salvatore Cordileone, che predica (non bene, purtroppo) a San Francisco.

Qui, dove gli omosessuali possono fortunatamente vivere bene, e non solo grazie a Obama, ma anche - e soprattutto - grazie a una popolazione che tutto è fuorché omofoba -. Peccato che Cordileone, nonostante tutto, sia arrivato a difendere a spada tratta l'omofobia, dicendo che, se è vero che l'omosessualità è un comportamento sessuale, non vede perché non sia possibile essere omofobi: secondo lui, insomma, dinanzi a certi comportamenti si possono prendere determinate decisioni, semplicemente perché non è la persona che viene condannata, in questo caso, ma ciò che fa.

Detto così, il discorso non fa una grinza; peccato che, relativizzando, le cose stiano davvero diversamente: anzitutto, l'omosessualità non è solo un comportamento sessuale, così come non lo è l'eterosessualità; parliamo, in effetti, di orientamento e nell'orientamento rientra tutto: dalle emozioni e all'attrazione fisica (che non è un comportamento) al comportamento vero e proprio; potremmo giudicarla un comportamento, insomma, se fosse una scelta... siccome non lo è, il discorso dell'arcivescovo proprio non regge.

In secondo luogo, non è neanche un comportamento negativo: putacaso fosse una scelta, insomma, sarebbe concepibile la proibizione di certi diritti agli omosessuali, ma non certo l'aggressione fisica, verbale e così via. Al solito, insomma, quest'uomo di chiesa ha perso un'occasione per fare silenzio (e per fortuna siamo abituati a certe eresie!).

Via | Pinknews.co.uk

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: