Singapore, libri su genitorialità gay al macero: scatta la protesta

Tre volumi su genitori gay saranno distrutti. Ecco l'assurda decisione presa per i tre libri in questione

Sono tre, per ora, i titoli espressamente vietati a Singapore: The White Swan Express con quattro bambini adottati da genitori single, gay, etero, di diverse etnie, And Tango Makes Three sui due pinguini maschi del Central Park Zoo di New York e Who's In My Family volume che discute dei vari modelli di famiglie e prende in considerazione anche quella gay.

La notizia del divieto è stata lanciata da un utente della National Library Building – biblioteca che ha preso questa decisione – ed è diventata virale in pochissimo tempo, riuscendo a radunare oltre trecentocinquanta persone davanti all'atrio, pronti a manifestare contro questa assurda scelta.

E con Tango siamo in tre

Giovedì scorso, i responsabili della biblioteca hanno dichiarato che i libri saranno mandati al macero e ha rifiutato qualsiasi offerta arrivata da diverse persone, disposte a comprare le copie dei libri per evitare che vengano distrutte. Ma non hanno accettato e non intendono rinunciare alla decisione di eliminarle fisicamente.

Durante l'incontro di coloro che si sono ritrovati per protestare e rendere pubblico questa presa di posizione, è stato più volte sottolineato come la scelta sia quella di voler oscurare apertamente il tema della genitorialità omosessuale

Questi libri esistono per educare i bambini sulla diversità della vita sul nostro pianeta. La decisione della National Library Building manda un messaggio estremamente negativo per tutti i bambini sul fatto che l'unica struttura familiare accettabile è quella del modello “prescritto”.

Via | GayStarNews

  • shares
  • Mail