Gay Pride San Francisco, ecco il video di Apple che partecipa alla parata

Apple partecipa al Gay Pride di San Francisco e pubblica un video sulla parata: davvero un bel gesto, che non corrisponde soltanto a una strategia di marketing

Quella di cui vi parliamo non è solo una strategia di marketing: la partecipazione di Apple al Gay Pride di San Francisco 2014 c'è stata e Tim Cook è omosessuale, quindi avrà proposto questa iniziativa non solo per portare lustro alla sua azienda ma anche perché sentiva la causa profondamente importante per una comunità, quella LGBT, che si trova a rappresentare (e lui - lo ricordiamo - è uno degli omosessuali più influenti d'America).

Lo slogan di Apple per la manifestazione è stato "L'inclusione ispira l'innovazione": rappresenta a pieno il modus operandi della Mela Morsicata - come senz'altro saprete voi e come hanno fatto notare pure i nostri amici di Melablog -, visto che nell'ultimo anno l'azienda si è impegnata notevolmente per la difesa e il riconoscimento dei diritti per gay e lesbiche.

Lo ha ribadito pure Tim Cook durante un suo intervento alla Auburn University, in cui ha avuto modo di dire che la sua azienda ha molto a cuore certe campagne di sensibilizzazione e certe manifestazioni.

"Il 29 giugno - queste, le parole di Apple - migliaia di dipendenti Apple e le loro famiglie hanno marciato alla parata del Pride di San Francisco. Sono arrivati da ogni parte del mondo – da città come Monaco, Parigi e Hong Kong – per celebrare l’irremovibile impegno di Apple per l’uguaglianza e il rispetto della diversità. Perché crediamo che l’inclusione ispiri l’innovazione".

I contenuti del video


apple pride

Sulle note di A Sky Full of Stars dei Coldplay, la compagnia ha organizzato tutto nei minimi dettagli: scatoloni pieni di magliette, biciclette decorate con i colori della bandiera rainbow, drink a tema, distribuzione di Gift Card per il download di alcuni brani da iTunes; insomma, nel video c'è di tutto e di più sulla frase preparatoria, per una partecipazione che fa senz'altro onore a tutti i dipendenti della compagnia che hanno aderito all'appello di Tim Cook.

  • shares
  • Mail