Proud to love, il meglio del cinema LGBT

In occasione dell'inizio dell'Onda Pride, ScreenWeek ha realizzato un video con i momenti più emozionanti tratti dai più bei film a tematica LGBT.

Per il ventesimo anniversario del Roma Pride e, più in generale, in occasione dell’Onda Pride che inizia oggi in Italia, ScreenWeek ha realizzato un video con i momenti più emozionanti tratti dai più bei film a tematica LGBT. Lo slogan del video è Proud to Love: Fieri e liberi di essere!

L’idea è quella di rendere omaggio a tutte le persone che da anni si battono per i diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e intersessuali con un video, che è un montaggio con i migliori momenti cinematografici tratti da film a tematica LGBT.

Sono trenta i film presenti nel video. Eccoli in ordine di apparizione: Brokeback Mountain, Una casa alla fine del mondo, Frida, 80 giorni, Alexander, Vicky Cristina Barcelona, Dallas buyers club, Boys don't cry, C.R.A.Z.Y., Milk, Angels in America, Mine Vaganti, La Mala educacion, Saturno Contro, Le regole dell'attrazione, Priscilla regina del deserto, Viola di mare, Boy Colture, A Wong Foo, grazie di tutto, Oscar Wilde, Philadelphia, The normal heart, Tutto su mia madre, Le fate ignoranti, Lo sconosciuto del lago, From beginning to end, El sexo de los Angeles, Poeti dall'inferno, Transamerica, La vita di Adele.

Proud to love, il meglio del cinema LGBT

Come sapete a inaugurare l’Onda Pride è Roma, che scende in piazza oggi, 7 giugno, e che noi di Queerblog seguiremo con uno speciale.

Il 28 giugno, anniversario dei moti di Stonewall e nascita del movimento LGBT, l’Onda Pride invaderà l’Italia: Alghero, Bologna, Catania, Lecce, Milano (che terrà una versione sostenibile del Pride, senza carri amplificati e con musica originale), Napoli, Palermo, Perugia (con un pride stanziale e un village lgbt all’interno della città), Torino e Venezia, scenderanno per le strade tutte assieme. A chiudere Siracusa (con un Pride in barca) il 5 luglio e Reggio Calabria il 19 luglio.

  • shares
  • Mail