UK: il governo al lavoro per combattere la transfobia

Lynne Featherstone, sottosegretaria al Ministero dell'Interno con delega alle Pari Opportunità del governo CameronIl governo di David Cameron ha fatto sapere di voler lavorare, nei prossimi mesi, per proteggere le persone transessuali dalle discriminazioni di cui sono vittime. Lynne Featherstone (in foto), sottosegretaria al Ministero dell'Interno con delega alle Pari Opportunità, ha annunciato, infatti, un piano che toccherà numerosi aspetti per garantire una protezione integrale della comunità transessuale dinanzi alla discriminazioni e ai crimini di odio.

Tra le altre misure si vuole garantire un accesso ugualitario all'educazione, al lavoro e alla sanità per le persone transessuali (con l'indicazione di linee guide per chi opera nella sanità e con il raggiungimento di accordi con le ditte per incentivare l'accesso delle persone transessuali nel mondo del lavoro come anche direttive per combattere la transfobia nelle scuole) e si intende aumentare le pene per chi, mosso da odio transfobico, commette omicidi (attualmente sono previsti quindici anni di prigione e l'idea è quella di portarli a trenta). Ha commentato Lynne Featherstone:

Le persone transessuali devono ancora scontrarsi con troppi pregiudizi in tutte le tappe della loro vita. Sono orgogliosa di annunciare la strategia che il governo attuerà per abbattere le barriere poste alle persone transessuali nel nostro paese.

Via | Universo Gay
Foto | By Lynne Featherstone (Head and shoulders) [CC-BY-SA-2.0], via Wikimedia Commons

  • shares
  • Mail