Ed Watson è morto senza aver potuto sposare Derence, suo compagno da 40 anni

Ed Watson è morto senza aver potuto sposare Derence, suo compagno da 40 anni

Ed Watson aveva commosso tutti lo scorso marzo quando, con il suo compagno Derence Kernek avevano lanciato un videomessaggio per sollecitare l'approvazione del matrimonio gay in California, prima che il morbo di Alzheimer, di cui Ed soffriva, gli facesse dimenticare tutto, compreso il suo compagno Derence, con il quale conviveva da quaranta anni. Ora Ed, 78 anni, è morto senza aver potuto sposare il suo compagno Derence, che di anni ne conta 80. E, amara ironia della sorte, è morto proprio alla vigilia di una sentenza che sarebbe già dovuta giungere da tempo.

Purtroppo gruppi religiosi e politici omofobi che difendono il diritto a discriminare hanno portato la questione per le lunghe e non hanno permesso a due persone di veder riconosciuto pubblicamente il proprio amore e di morire sereni. Perché, oltre al danno, c'è la beffa: Derence, dopo quarant'anni vissuti con l'amore della sua vita, avrà ora problemi economici perché non potrà avere la reversibilità della pensione di Ed.

Questo succede perché c'è gente ottusa che non riesce a vedere al di là del proprio naso e non capisce che quando si tratta di diritti ci sono dietro persone con le loro vite e le loro storia e non mere statistiche o credenze religiose.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: