Senza parole!

Strumentalizzare da parte di omosessuali politici la morte del ragazzo di Torino e' semplicemente disgustoso. Trasformare una tragedia giovanile,figlia del bullismo e della superficialita' educativa, in uno spot pro gay e' vomitevole.

Lo afferma il presidente dei deputati dell'Udc, Luca Volonte'. Si vuol solo giustificare -aggiunge- la massiccia campagna di omosessualizzazione scolastica avviata dall'Arcigay e tutelare gli ampissimi spazi televisivi pro gay del servizio pubblico, le fiction in primis.

A 'Primo Piano' ieri sera, tutta la trasmissione cercava fatti che suffragassero la tesi di Grillini e soci, nemmeno un dato e' emerso. Speculare per interessi sulla morte di un ragazzo e' intollerabile", conclude Volonte'.


fonte: gaynews

Personalmente conosco persone dell'Udc che non credo proprio possano sentirsi rappresentati dalle parole di Volontè, lo penso perchè vivo con loro il mio quotidiano, ci possono essere dei temi in cui c'è differenza di vedute, ma sfido chiunque a trovarsi d'accordo su tutto con tutti.

Le parole di Volontè sono assurde perchè parlano di una relatà che non esiste. L'omosessualizzazione dell'arcigay nelle scuole è semplicemente un lavoro sul campo come fanno anche altre associazioni nel proprio teritorio di appartenenza, ad esempio il Mario Mieli col suo progetto scuola, andare direttamente a spiegare cos'è l'omofobia, monitorare i casi di bullismo, cercare di prevenire tragedie coem quella di Torino, non mi sembra voler Omosessualizzare.

Le parole di Volontè sono assurde perché parlano di una realtà che non esiste. L'omosessualizzazione dell'arcigay nelle scuole è semplicemente un lavoro sul campo che fanno anche altre associazioni nel proprio territorio d’appartenenza, ad esempio il Mario Mieli col suo progetto scuola, andare direttamente a spiegare cos'è l'omofobia, "monitorare" i casi di bullismo, cercare di prevenire tragedie come quella di Torino, non mi sembra voler omosessualizzare.

Insegnare la cultura del rispetto delle diversità siano esse fisiche, sessuali, d’orientamento sessuale, religiose, culturali e razziali più che un tentativo di stravolgere i valori della società mi sembra volerne cementare le fondamenta.

Inculcare l'odio mostrare il diverso come un nemico quello è davvero vomitevole.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: