Mississippi, conduttore tv invita a fare una pausa dagli argomenti gay

Per qualcuno bisognerebbe fare silenzio, per un periodo, su certe tematiche

Dave Elliott è un conduttore televisivo per il canale WLOX-TV.

Il presentatore tv è stato al centro di una polemica a causa di un messaggio pubblicato sulla sua pagina Facebook. L'uomo, probabilmente senza troppo riflettere prima di scrivere il suo pensiero, ha sottolineato la grande attenzione mediatica che, negli ultimi tempo, stanno avendo le tematiche sui diritti Lgbt.

Del resto, soprattutto all'estero -purtroppo-, sono aumentati gli stati che prevedono la possibilità di sposarsi, ci sono moltissimi personaggi noti che all'inizio di questo 2014 hanno deciso di fare coming out e rivelare al mondo intero di essere omosessuali. Ci sono stati sportivi, cantanti e molti altri ancora.

elliott-400x352

Se questo gran parlare è sicuramente visto come un buon segno (e soprattutto sempre necessario) da parte delle associazioni gay, per Elliott sarebbe meglio staccare un po' la spina e prendere una pausa da questi argomenti. L'ha definita "gaycation", una sorta di vacanza dal discutere e incentrare le discussioni e le notizie proprio nel settore dell'omosessualità.

"Sono completamente a sostegno della lotta in corso per la comunità LGBT, a favoe dell'uguaglianza. Sostengo la loro causa in ogni modo. Ma sembra anche che siano stati un po' troppo tra le notizie, ultimamente. Forse dovrebbero prendersi una breve pausa. Facciamo una "gaycation" solo per il fine settimana. Buon divertimento!"

Le parole hanno provocato polemiche e critiche. Anche la ABC e CBS, affiliate con il network tv, non hanno affatto gradito il commento del conduttore. Poco dopo, lo status è stato eliminato dalla bacheca ma, ormai, il danno era stato fatto.

  • shares
  • Mail