Celebrate le prime nozze gay in Inghilterra e Galles

È finalmente entrata in vigore la legge che permette il matrimonio ugualitario in Inghilterra e Galles.


Non appena è scoccata la mezzanotte di questo 29 marzo 2014 sono state celebrate le prime nozze tra coppie dello stesso in Inghilterra e Galles. Sebbene, come sappiamo, la legge sia stata promulgata dalla regina Elisabetta lo scorso luglio, si è dovuto attendere l’entrata in vigore che ha richiesto molto tempo, per via delle diverse modifiche che si sono dovute apportare alle varie leggi vigenti per adattarle alla nuova realtà del matrimonio ugualitario. E forse proprio per questa lunga attesa, molte sono state le coppie che non hanno voluto attendere nemmeno un minuto in più per dirsi “Sì, lo voglio”.

Una delle prime coppie a sposarsi è stata quella composta da Andrew Wale e Neil Allard (le immagini nel video di apertura e nella gallery) che, dopo sette anni di fidanzamento, hanno potuto formalizzare il loro amore. La cerimonia si è tenuta nello storico Royal Pavillion di Brighton, accompagnata da “Moments of Pleasure” di Kate Bush e della versione di Nina Simone di “Here comes the sun” dei Beatles. Prima che Andrew e Neil si sposassero sono stati i letti i seguenti versi di Walt Whitman:

Noi due ragazzi che stretti ci avvinghiamo,
mai che l’uno lasci l’altro,
sempre su e giù lungo le strade, compiendo escursioni a Nord e a Sud,
godiamo della nostra forza, gomiti in fuori, pugni serrati,
armati e senza paura, mangiamo, beviamo, dormiamo, amiamo,
non riconoscendo altra legge all’infuori di noi,
marinai, soldati, ladri, pronti alle minacce,
impauriamo avari, servi e preti, respirando aria,
bevendo acqua, danzando sui prati o sulle spiagge,
depredando città, disprezzando ogni agio, ci beffiamo delle leggi,
cacciando ogni debolezza, compiendo le nostre scorrerie.

Dopo la cerimonia, Andrew Wale ha commentato, con ottimismo, che

la percezione delle cose cambierà. Le persone che ora si sentono confuse si calmeranno e in genere la gente accetterà il matrimonio ugualitario e si tranquillizzerà. È stato incredibili. Mi sono ricordato del certificato di matrimonio dei miei genitori ed è stato sorprendente e strano firmare il mio. Il matrimonio consiste nell’amare qualcuno, nello stare con questa persona e nel sigillare questo sentimento con un documento legale.

Nozze gay in Inghilterra e Galles: Peter McGraith e David Cabreza

Quelle di Andrew e Neil non sono state le uniche nozze celebrate questa notte. A Londra, Birmingham, Manchester, Cardiff e in decine di altre città sono state officiate celebrazioni nuziali. A Islington, per esempio, si sono uniti in matrimonio Peter McGraith e David Cabreza che hanno avuto come testimone il noto attivista Peter Tatchell.

Intanto da venerdì sera e fino a lunedì, per ordine del vice premier Nick Clegg, la bandiera rainbow sventola sulla sede del governo britannico per celebrare le prime nozze gay.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: