Una speaker americana vorrebbe il divieto al servizio militare per gay e trans

Omofobia da parte di una commentatrice radio. Per lei, essere gay o trans sono disordini.

Sandy Rios non ha alcun dubbio: gay e trans dovrebbero essere esclusi dal servizio militare.

Lei lavora per American Family Radio e Fox News e le sue idee omofobe sono ben note, purtroppo. E pochi giorni fa, è nuovamente riuscita a far parlare di sé grazie ad un'opinione condivisa al mondo intero: ha, infatti, intrapreso uno sproloquio attaccando persone omosessuali e transessuali sostenendo che non siano idonei a prestare servire nelle forze armate degli Stati Uniti

rios

Il motivo di tale pensiero? Rios sostiene che i gay sono ossessionati dal sesso.

"I soldati transgender sono confusi sulla loro sessualità, vogliono cambiare sesso, i soldati omosessuali sono costantemente con il pensiero sulla loro sessualità - e lo dico con autorità, dopo aver intervistato tanti ex-gay e dopo aver parlato di questo per anni, c'è una vera ossessione - la loro identità, pensano, è la loro sessualità"

Ha poi peggiorato il tutto aggiungendo:

"Quanti di voi eterosessuali direste nel descrivere voi stessi a qualcuno 'Sono eterosessuale, ho fatto sesso con l'altro sesso'? Avete molto più di una identità che quello, vero? Bene per gli omosessuali, loro sostengono quello come identit , è tutta una questione di sesso, è una malattia in sé. Mi puoi scrivere, mi rendo conto che sto facendo arrabbiare con queste parole, ma è un disturbo perché non è quello che sei, tu sei molto di più. Si tratta di un disturbo, è un pensiero disordinato e se pensiamo che i soldati che sono ossessionati con questi problemi stanno per fornire una forte difesa per la nostra nazione , penso che stiamo stupidamente negando ciò che è vero"


    “Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita”.
  • shares
  • Mail