Le più importanti notizie LGBT della settimana

Ci soffermiamo su due punti in particolare delle notizie queer di questa settimana.

Nel nostro riassunto settimanale delle principali notizie queer ci soffermiamo oggi sui passi avanti compiuti nel mondo per l’uguaglianza di tutte le persone come anche su alcune iniziative di contrasto all’omofobia che ci sono sembrate interessanti.

Per il primo punto, notiamo che mentre in Cile inizia la discussione parlamentare sul matrimonio tra persone dello stesso sesso a Gibilterra sono state approvate le unioni civili per tutte le coppie, etero e omo: non una legge ghetto, dunque, come quella che si propone in Italia ma una norma che tratta tutti allo stesso modo.

Per quel che riguarda il contrasto all’omofobia ricordiamo il video del Lions Bergamo American Football Team contro l'omofobia (è il video in apertura di post) e la rilettura in chiave inclusiva del celebre video First Kiss.

Piccola bandiera rainbow

A proposito di video non possiamo non ricordare quelli della campagna #RightsAddict portata avanti da Fabio Morici che, dopo aver prodotto alcuni video sui temi più scottanti della realtà LGBT, sta ora leggendo dei passi dal libro Le cose cambiano.

Dal punto di vista artistico notiamo anche la lodevole iniziativa della Compagnia TeatroDanza Experimenta che, nell’ambito del Festival Asti Danza 2013-14, porta in scena una rilettura del mito del Minotauro come anche l’inserimento di scene di nozze lesbiche nel nuovo video Jealous (I Ain’t With It) dei Chromeo.

Per quel che riguarda l’attivismo più militante ha fatto scalpore la notizia che la birra Guinness ha boicottato la parata di San Patrizio di New York perché è omofoba mentre ha fatto il giro del mondo l’iniziativa di Jennifer Louise Lopez, lesbica statunitense, che si è presentata in una chiesa metodista che propone la lapidazione per le persone LGBT, ha dichiarato di essere lesbica e ha chiesto di essere immediatamente lapidata. Cosa che non è avvenuta.


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail