Il messaggio di Napolitano alla conferenza sui diritti gay


Si conclude oggi a Torino la XV Conferenza annuale di Ilga Europe, dedicata al confronto tra "diritti umani" e "valori tradizionali". Un'occasione di scambio e dibattito su un tema di stretta attualità, in uno dei paesi dove questo scontro è più vivo.

Lotta all'omofobia nelle scuole, uguaglianza e visibilità sul posto di lavoro, libertà di movimento all'interno dell'Unione Europea sono stati alcuni degli argomenti approfonditi durante la conferenza, che ha affrontato anche questioni molto italiane, come si capisce da un gruppo di lavoro intitolato "Misoginia e omofobia nell'Italia di Berlusconi".

La conferenza si era aperta con un messaggio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, trasmesso dal Segretario generale alla Presidenza Donato Marra. Napolitano ha formulato i migliori auguri per i lavori della conferenza e si è compiaciuto che un evento così importante e attuale si tenga in Italia.

Un segnale di attenzione e comprensione che arriva anche dalle istituzioni e che fa ben sperare in un'Italia dove ministri e parlamentari non perdono occasione per fare sfoggio di omofobia.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: