Spagna: la chiesa cattolica fa campagna elettorale pro matrimonio eterosessuale

Spagna: la chiesa cattolica fa campagna elettorale a favore del matrimonio esclusivo fra uomo e donnaLa conferenza episcopale spagnola ha deciso di fare una serie di “raccomandazioni morali” perché i cittadini della Spagna votino responsabilmente il prossimo 20 novembre. In tali raccomandazioni i presuli riflettono anche su quanto sia pericolosa la legge sul matrimonio omosessuale. Secondo i vescovi:

Sono pericolosi e nocivi per il bene comune quegli ordinamenti legislativi che non riconoscono il matrimonio in maniera specifica come unione tra uomo e donna ordinata al bene degli sposi e dei figli [...] È necessario promuovere [...] il diritto degli spagnoli ad essere tratti per legge in maniera specifica come “sposo” e “sposa” in un matrimonio stabile, che non sia una semplice assecondare la volontà delle parti né, ancor meno, di una sola delle parti.

I vescovi hanno fatto queste raccomandazioni “senza entrare nelle scelte dei partiti e senza voler imporre a nessuno alcun programma politico”. Peccato però, come notano i blog spagnoli, che in Spagna c'è una sola formazione politica contraria al matrimonio tra persone dello stesso sesso...

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: