Zachary Quinto spiega perché ha fatto coming out

Zachary Quinto spiega perché ha fatto coming out

Zachary Quinto nel suo blog illustra i motivi che lo hanno portato a fare coming out. Motivo scatenante, a detta di Quinto, è stato il suicidio di Jamey Rodemeyer. Scrive Zachary Quinto:

Quando ho saputo che il giovane Jamey Rodemeyer si era suicidato mi sono sentito profondamente turbato. Inoltre, quando ho visto che Jamey aveva registrato un video per la campagna It Gets Better pochi mesi prima di togliersi la vita ho provato un sentimento di disperazione.

Come ricorderete anche Zachary Quinto aveva registrato un video per la campagna It Gets Better. E questo l'ha portato a riflettere e, poi, ad agire di conseguenza.

Zachary Quinto spiega perché ha fatto coming outContinua Quinto nel suo blog:

Anche io ho registrato un video per It Gets Better lo scorso anno, sulla scia dei suicidi commessi da adolescenti omosessuali che flagellavano la nazione in quel momento. Però, dinanzi alla morte di Jamey, mi è risultato lampante che vivere una vita gay senza riconoscerlo pubblicamente, non è sufficiente per dare un contributo significativo all'immenso lavoro che ci resta da fare verso la completa uguaglianza.

Quinto invita poi i genitori a educare i figli al rispetto e all'accettazione e i bulli a desistere dal loro atteggiamento:

La nostra società deve riconoscere l’inarrestabile slancio verso l’uguaglianza civile per tutti i cittadini gay, lesbiche, bisessuali e trans gender di questo paese. I ragazzi gay hanno bisogno di smetterla di uccidersi perché sono vittime di un crudele e implacabile bullismo. I genitori devono insegnare ai loro figli i principi del rispetto e dell’accettazione.

Infine, Zachary Quinto guarda al futuro come a una sfida che interpella ognuno di noi e spera che altri seguano il suo esempio di fare coming out:

Stiamo assistendo a un enorme cambiamento delle coscienze in tutto il mondo. Ci troviamo sul limitare di una grande trasformazione nella nostra cultura e nel governo. Credo nel potere della volontà di cambiare la nostra società ed è mia intenzione vivere una vita autentica di compassione, di integrità e di azione. La vita di James Rodemeyer ha cambiato la mia. E mentre la sua morte mi fa solo desiderare di aver fatto coming out prima, ora gli sarò eternamente grato per essere stato il motivo scatenante del cambiamento dentro di me. Ora posso solo sperare che sia io motivo di cambiamento per altre persone nel mondo. Il che, credo, è tutto quello che possiamo chiedere a noi stessi e agli altri.

  • shares
  • Mail