"Papa Francesco non giudica gli omosessuali, ma l'omosessualità sì"

Cosa penserà il Papa delle libere interpretazioni che Tempi ha fatto del suo pensiero sugli omosessuali?

Il sito Gayburg fa notare un recente articolo in cui Tempi si fa libero interprete dei pensieri del Papa, distorcendo, però, il suo pensiero e lanciando un messaggio tutt'altro che in linea con le sue parole: il Papa non ha mai preso una posizione netta nei confronti degli omosessuali, che sia positiva o negativa, essendosi limitato soltanto a un "Chi sono io per giudicare" che inizialmente aveva fatto esplodere gli entusiasmi, per poi spegnerli con comportamenti tutt'altro che chiari. Non è su questa ambiguità, però, che il sito cattolico ha fatto leva per scrivere il pezzo, ma su una prova piuttosto strana...

"Papa Francesco non giudica le persone omosessuali, ma l'omosessualità sì" è sicuramente nato come difesa da alcune dichiarazioni che il Pontefice ha rilasciato nel corso del tempo: ricordate quando Papa Bergoglio disse che "si conosce il parere della Chiesa ma non è necessario parlarne in continuazione"? Forse questo discorso ha infastidito parecchio i redattori, che lanciano quotidianamente articoli contro la comunità LGBT, al fine di disegnare l'omosessualità come un orientamento tutt'altro che normale.

Interpretazioni fantasiose


papa francesco

Ma qual è il contenuto di questo articolo e quali, le proe? Lo dice il titolo stesso: il Papa non giudica gli omosessuali, ma condanna l'omosessualità e questo si evincerebbe da una citazione che il Pontefice ha fatto, estrapolandola da un documento omofobo del 2006 e inserendola nell'esortazione apostolica Evangelii gaudium: secondo il redattore di Tempi, l'aver citato quel documento implicherebbe la condivisione del suo contenuto e anche di tutti i documenti ad esso associati, e tra questi documenti, pensate ce n'è uno che risale a quarant'anni fa palesemente omofobo e discriminatorio.

Inutile dirvi che le interpretazion di Tempi sono pretestuose: come si può pensare che inserire una citazione in una esortazione apostolica possa implicare la condivisione di tutto il contenuto del documento di cui questa citazione faceva parte? Mistero.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: