Rosie O'Donnell e il coming out mancato nel 1992

L'attrice svela di aver pubblicamente parlato della sua omosessualità molto tempo fa...

Era il 2002 quando Rosie O'Donnell fece coming out rivelando al mondo intero di amare le donne. Ma, proprio in questi giorni, l'attrice e conduttrice tv, ha specificato, in realtà, di averlo detto per la prima volta ben dieci anni prima. Era il 1992.

In quell'anno, rilasciò un'intervista per Cosmopolitan e il giornalista le domandò, direttamente, se fosse lesbica. E lei rispose di sì.

"Lui mi chiese: " Sei omosessuale?" e ho detto di sì"

E poi? Che accadde? L'editor del giornale, ai tempi Helen Gurley Brown, decise di non includere nell'articolo anche quel passaggio.

rosie o'donnell

Mi stava proteggendo. In quel momento sarebbe stato un problema enorme. Penso che le cose siano cambiate un bel po'

Ai tempi, nei primi anni Novanta, non era qualcosa che accadeva spesso, anzi.

Non ho necessariamente saggio per la carriera rivelarlo ma tutti nella mia vita lo sapevano, tutti il mondo lo sapeva. E' solo che a quel tempo nessuno lo ha mai stampato e scritto. E' molto più comune (oggi) e le persone sono molto più abituate a una cosa cosa questa

Se Comspolitan avesse pubbicato anche quel passaggio dell'intervista, il coming out di Rosie avrebbe anticipato di ben cinque anni quello celeberrimo di Ellen DeGeneres.

  • shares
  • Mail