Grazie, Fedez: il rapper contro l'omofobia a San Valentino

Su Facebook Fedez ha augurato un buon San Valentino a tutti, gay ed etero, con un bel messaggio tutto da condividere

Forse non tutti si sono accorti del bel gesto che ha fatto Fedez sulla sua pagina Facebook e noi siamo proprio qui per metterlo in evidenza: già in passato il rapper si era schierato contro l'omofobia durante un'intervista delle Iene, alle quali aveva dichiarato che per lui matrimoni e adozioni gay sono tutt'altro che illegittimi.

In occasione del 14 febbraio l'intervento del rapper è stato ancor più incisivo perché ha voluto sottolineare come l'amore sia uguale per tutti e che queste distinzioni tra eterosessuali e omosessuali sono destinate a cadere (sicuramente un bel messaggio e una grande speranza, ma forse è un'illusione visto che la nostra cara itaGlietta è ancora lontana anni luce dalle democrazie europee dei nostri anni).

“'Mamma, questo è il mio fidanzato!' Da che parte hai guardato? Quando il cuore inganna l’apparenza. La società (in)civile cambia, i tempi sono cambiati e noi con loro, oggi è un ottimo giorno per farcene una ragione.Probabilmente tra 10 anni una di queste coppie sarà protagonista del nuovo spot Barilla! Questo è il nostro personale augurio di S.Valentino".

Fedez senza paura contro l'omofobia


fedez

Il messaggio fa riferimento alla foto che vedete qui sopra, in cui un Fedez dai capelli blu si lascia abbracciare da una ragazza e due ragazzi si tengono per mano felici e soddisfatti che la loro unione sia equiparata a tutte le altre. Ci sono senz'altro stati molti altri cantanti e artisti a favore dei gay in questi ultimi mesi pregni di coming-out - pensate soltanto a Fiorella Mannoia -, ma a San Valentino Fedez ha sicuramente lasciato il segno. Con buona pace di molti suoi fan omofobi.

  • shares
  • Mail