Agnes Moorehead dalla nomination all'Oscar a Vita da strega

Diventata celeberrima nel ruolo di Endora in Vita da Strega, Agnes Moorehead aveva in realtà lavorato con i più grandi attori di Hollywood da Orson Welles in "The magnificent Ambersons" a Bette Davis in "Piano..piano dolce Carlotta"

Non sempre Agnes Moorehead (1900-1974) era entusiasta della grande popolarità che negli anni sessanta le aveva portato il ruolo di Endora, l' irresistibile ed eccentrica madre di Samantha in Vita da strega. Con alle spalle una lunga e gloriosissima carriera di attrice teatrale e cinematografica, la Moorehead avrebbe voluto probabilmente essere ricordata per ben altri ruoli, primo fra tutti quello di The Magnificent Ambersons accanto ad Orson Welles per cui aveva ottenuto una candidatura all'Oscar come migliore attrice non protagonista.

Tuttavia l'attrice, sempre acuta ed ironica, sapeva anche fare buon viso a cattivo gioco e sotto sotto il grande successo della serie (che la portò ad essere uno dei volti più amati della televisione americana per quasi un decennio) certamente non le dispiaceva. La sua bisessualità sempre sottintesa (erano tempi cupi ad Hollywood) venne confermata pubblicamente dalla stessa attrice poco prima di morire nel 1974.

Agnes Moorehead

Celebre rimane soprattutto una frase che l'attrice avrebbe pronunciato sorprendendo il marito in compagnia di un'amante:

Se tu hai un'amante, non vedo il motivo per cui non dovrei averne una anch'io.

  • shares
  • Mail