Sonia Alfano contro Monsignor Babini "Dovrebbe essere cacciato dagli ambienti ecclesiastici"

sonia alfano contro monsignor babini

Vi ricordate poco tempo fa? Vi avevamo parlato delle parole di Monsignor Babini che, in un suo discorso, aveva voluto difendere la posizione di Berlusconi (e degli scandali che lo circondano) parlando di un peccato ben più grave che caratterizza Nichi Vendola: essere gay. È intervenuta Sonia Alfano (IdV) per condannare apertamente questa dichiarazione:

"Dover ancora, nel 2011, ascoltare parole intrise di odio e brutalità nei confronti degli omosessuali, è avvilente. Se poi quelle parole escono dalla bocca di un uomo di Chiesa, che per antonomasia dovrebbe promuovere la cultura della tolleranza, lo spasimo e la rabbia sono doppie. L’alto prelato, nell’incauto tentativo di riabilitare la figura del decadente Presidente del Consiglio accusato di sfruttamento della prostituzione, ha sviscerato ancora una volta la sua ormai nota attitudine all’omofobia. Babini andrebbe semplicemente e immediatamente cacciato dagli ambienti ecclesiastici, esattamente come i preti pedofili. Ecco, il vescovo potrebbe esprimersi su quest’argomento, piuttosto che insultare e aggredire verbalmente chi vive liberamente la propria sessualità senza commettere alcun reato e senza abusare di nessuno"

Non so voi, ma io sto applaudendo...

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: