Le fotografie omoerotiche di Herbert List

l\'arte omoerotica di Herbert List

Herb List (1903-1975) ad un certo punto della sua vita decise di lasciare la fotografia e dedicarsi al disegno, ma nella sua vecchia arte abbandonata, dove il corpo dell'uomo veniva imprigionato nella libertà più assoluta, vive un lirismo da neorealismo, un rapimento bianco e nero, che dopo più di cinqunt'anni ha ancora la forza di sommmuovere. Di parlare.

Nato in Germania, List durante la guerra si ritrovò in Norvegia a disegnare mappe per l'esercito tedesco, poi finito il conflitto, visto il mondo esausto ed in macerie, scelse d'istinto il sud, visitando, come una rondine assetata di luce, Spagna ed Italia.

Molte delle sue foto riportate nella gallery furono scattate al sole di Capri negli anni '50.

l\'arte omoerotica di Herbert List
l\'arte omoerotica di Herbert List
l\'arte omoerotica di Herbert List
l\'arte omoerotica di Herbert List

Via | Slate

  • shares
  • Mail