San Valentino gay: un video di baci tra uomini

Si avvicina a grandi passi la festa degli innamorati: festeggiamola anche noi persone LGBT!

Si avvicina San Valentino, la festa degli innamorati. Ricorrenza certo scorrevole per molti aspetti, è inutile negarlo, però anche festa che, tra mille smancerie, vuole ricordare una cosa tanto normale quanto eccezionale: l’amore tra due persone, cioè, merita di essere vissuto e festeggiato. Ognuno poi ha i propri modi per celebrarlo e pazienza se per un giorno ci saranno invasioni di cuoricini e cuoricioni: di amore non è mai morto nessuno. Di odio, sì.

Sarebbe bello che anche noi persone gay, lesbiche, bisessuali e transessuali potessimo festeggiare senza alcun condizionamento sociale il nostro amore: alcuni lo fanno, senza problemi, altri invece sono intimoriti e questa giornata di festa diventa un ulteriore motivi di frustrazione. Purtroppo la normalità dell’amore in molte parti del mondo, e l’Italia non fa eccezione, dipende da quello che si ha tra le gambe: e lo sappiamo benissimo quanto questo sia falso, dal momento che l’organo principale dell’amore è il cervello, non altro. Discriminazione dura a morire, anzi che ogni volta viene rinfocolata se due persone dello stesso sesso si baciano in pubblico, camminano mano nella mano e via dicendo. Se una coppia etero si scambia un bacio per strada, o al ristorante, scende la lacrimuccia di commozione perché “Guarda come sono teneri!”. Se lo stesso identico gesto lo compiono due persone dello stesso sesso, subito si grida allo scandalo e si dice: “Che schifo!”.

Non c’è nulla di male se due uomini o due donne si baciano, anzi è proprio bello! Riappropriamoci, allora, di questo gesto semplice e rivoluzionario, anche per San Valentino, perché no?

Via | Ragap

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail