Thomas Jane e le sue esperienze giovanili da gay

thomas jane adolescenza gay

"Hey, cresci come artista in una grande citta, come ha detto James Dean, devi avere un braccio dietro di te se non accetti favori sessuali dalla gente. Sai, quando ero un ragazzo a Los Angeles, ero un senzatetto, non avevo soldi e vivevo nella mia macchina. Avevo 18 anni. Non ero contrario a scendere a Santa Monica Boulevard e permettere ad un ragazzo di comprarmi un sandwich. Sai cosa intendo no? Sei molto più aperto alla sperimentazione quando sei giovane. E per me, essendo un giovane e spiantato artista a Los Angeles, stavo esplorando la mia identità sessuale. E, causa della mia classe sociale media e della mia educazione, forse non avrei mai avuto la possibilità di confrontarmi con le mie paure e i pregiudizi non sarei mai stato così affamato da costringermi a mettermi alla prova"

Parole di Thomas Jane, l'affascinante protagonista (superdotato) di Hung. Devo ricordarmi di iniziare a vedere quel telefilm... Gli anni passano, lui è diventato un attore affermato e adesso non ha sicuramente più bisogno di "fare esperienze" per ottenere un sandwich. Ma lui vi piace?

Per rinfrescarvi le idee potete cliccare qui...

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: