Cyndi Lauper canta per i diritti

Vi ricordate Cindy Lauper? La platinatissima cantante, per un breve periodo spacciata come alternativa a Madonna (anche se lei sa cantare sul serio), conferma il suo impegno in favore dei diritti civili e in particolare per i diritti delle persone gay, lesbiche, bisessuali e transessuali.

Da giugno sarà impegnata in una serie di 15 concerti lungo gli Stati Uniti, sponsorizzati dalla catena televisiva Logo. L'obiettivo è promuovere una cultura dei diritti.

Sul palco con lei ci saranno anche - in alcune date - altri artisti come Rufus Wainwright e Debbie Harry.

  • shares
  • Mail