Franco Grillini critica le parole dell'arcivescovo Caffarra

La risposta del Presidente di Gaynet alle parole del religioso

Grillini-21enne-suicida-gay

Non è la prima volta che l'Arcivesco Caffarra si prende a cuore di condannare il mondo Lgbt. Nella più recente occasione ha stigmatizzato le nozze gay e famiglie con genitori omosessuali:

"Il matrimonio avviene fra un uomo con una donna (…) Il bambino ha diritto ad un uomo ed ad una donna che siano suo padre e sua madre; e quindi non possono essere sostituiti da due adulti dello stesso sesso che non sono, ma ‘fanno’ da padre e da madre"

E questa ulteriori critica non è stata giustamente accettata da Franco Grillini. Il Presidente di Gaynet ha infatti sottolineato il fervore del religioso nei confronti del mondo Lgbt

Il Papa dice che non bisogna parlare solo di gay e di aborto ma il cardinale di Bologna non gli dà retta e ne parla in continuazione, una vera e propria ossessione con tanto di fulmini e saette tipo Giove pluvio

Grillini sottolinea come nei Paesi in cui lo Stato ha agito in prima persona a favore dei diritti omosessuali, la situazione sociale e culturale ne ha tratto vantaggio evidente:

"Caffarra ci dice che la sua verità avrebbe un'origine cardiologica, ovvero Dio l'avrebbe scritto nel cuore degli uomini ab aeterno. Ne prendiamo atto e lasciamo il Cardinale a crogiolarsi nelle sue superstizioni. Per parte nostra lo invitiamo a guardarsi in giro e a prendere nota dei Paesi che hanno legiferato sui matrimoni gay rendendo quelle nazioni più libere e meno razziste. Ed anche più prospere perché, guarda caso, dove sono garantiti i diritti delle persone omosessuali si vive meglio, l'economia prospera, il benessere è generalizzato. Niente a che vedere - prosegue Grillini - con l'iradiddio scagliata per conto terzi dal porporato bolognese a cui vorremmo consigliare la meritata pensione, perché con le 'potenti lobbies' che indirizzano il consenso prima o poi anche in Italia avremo una buona legge sull'omofobia, l'estensione del matrimonio civile per le persone omosessuali, la copertura legislativa per le coppie omogenitoriali e i loro figli che crescono bene, esattamente come tutti gli altri figli, e a volte persino meglio“

Proprio così. Come tutti gli altri e, a volte, anche in maniera migliore.

Via | Bologna Today

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: