Cina: secondo un sondaggio, 1 studente universitario su 20 è gay

Il risultato rivelato pochi giorni fa: almeno uno studente su 20 ha avuto una storia omosessuale

Cina-gay

Il più grande sito di incontri e di matrimoni della Cina ha rivelato che all'incirca uno studente universitario ogni 20 ha avuto un amante dello stesso sesso.

Dopo aver intervistato 8894 intervistati da Jiayuan.com, il 5,57 per cento ha ammesso di avere avuto un amore gay, almeno una volta, secondo quanto riferisce il portale di notizie Danlan

Questo dato, è messo in relazione anche con gli altri risultati percentuali che vedono il 15,34 per cento e il 20,46 per cento coinvolti in un triangolo amoroso o un amore segreto

Da considerare anche il fatto che la Cina, paese dall'alta percentuale omofoba, probabilmente parecchi non si sentono ancora al sicuro a confessare, sebbene in forma anonima, le esperienze avute nella propria vita privata. Il 10%, ad esempio, ha dichiarato di non aver mai avuto una storia d'amore o una relazione

Secondo i dati riportati in un altro sondaggio, su 3500 cittatini di Shanghai, due adulti su tre (68,5 per cento) ritiene l'omosessualità inaccettabile, soprattutto perché in contrasto con i valori tradizionali cinesi

Mentre la Cina ha visto un cambiamento epocale dei valori nel corso degli ultimi 30 anni , i valori tradizionali ancora dettare atteggiamenti sociali , l'Università ha concluso .

La Cina ha reso legale il sesso gay tra adulti nel 1997 e rimosso l'omosessualità da un elenco ufficiale delle malattie psichiatriche nel 2001 ma non c'è ancora nessuna legge per proteggere i gay e le lesbiche dalle discriminazioni

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail