Nozze gay in Gran Bretagna dal 29 marzo 2014

I primi matrimoni tra persone dello stesso sesso in Inghilterra e Galles potranno essere celebrati a partire dal prossimo 29 marzo. Ad annunciarlo è stata Maria Miller, ministra britannica dell’uguaglianza.

Nozze gay in Gran Bretagna dal 29 marzo 2014

Il 29 marzo 2014, un sabato, sarà il giorno tanto atteso da moltissime persone in Gran Bretagna: in quel giorno, infatti, si potranno iniziare a celebrare i matrimoni tra persone dello stesso sesso. Lo ha annunciato Maria Miller (in foto), Segretaria di Stato per la Cultura, i Media e lo Sport e Ministra per le Donne e l’Uguaglianza.

In un primo momento il Governo aveva indicato che si sarebbero potute celebrare le prima nozze a partire dall’estate, ma poi ha anticipato tale data. Le coppie dello stesso che vorranno sposarsi, pertanto, potranno iniziare a presentare tutta la documentazione richiesta a partire dal 13 marzo 2014, per poi potersi sposare a partire dal 29 dello stesso mese.

Maria Miller ha così affermato:

Dal 29 marzo 2014 il matrimonio sarà aperto a tutti, senza tenere conto se ci si innamora di una persone del proprio sesso o del sesso opposto. Questa legge è un passo avanti nell’evoluzione del matrimonio, che rimane una delle nostre istituzioni più importanti.

Come ricorderete, la legge sul matrimonio ugualitario è stata approvata nei mesi scorsi da entrambe le camere del Parlamento e ha ricevuto l’approvazione della Regina lo scorso luglio. I tre principali partiti politici britannici – vale a dire i conservatori, i laburisti e i liberal-democratici – hanno sostenuto all’unanimità la proposta di legge che, in ogni caso, ha ricevuto forti critiche dai gruppi religiosi e dagli ultraconservatori.

  • shares
  • Mail