Una lite tra lesbiche finisce a colpi di... cacca

lesbiche si prendono a colpi di cacca

Questa notizia è troppo assurda per sembrare vero. Eppure lo è. Quante volte vi è successo di discutere per una terza persona? Essere rivali in amore può provocare reazioni inaspettate e impulsive. Sicuramente questa storia rientra nella classificazione. Due lesbiche, in Giamaica, hanno litigato ferocemente per una ragazza della quale erano entrambe invaghite. Ma (rullo di tamburi) si trovavano nei pressi di un pozzo nero (nonché fossa biologica, nonché cloaca...) quando la situazione è degenerata.

E così, hanno pensato bene di rifornirsi 'di armi' al pozzo, iniziando a lanciarsi le feci addosso. Forse le parole e gli schiaffoni erano troppo poco. Quando sono arrivate le autorità, intervenute per fermarle, sono state a loro volta colpite da manciate di cacca. Infine, come colpo di genio finale, le due protagoniste della vicenda hanno iniziato a spogliarsi per rallentare le operazioni di polizia (ammanettare ragazze ricoperte di feci non dev'essere un'azione semplice, se poi si spogliano nude potrebbe essere ancora più delicato...).

La prima domanda che mi passa per la testa è: Perchè? Voglio conoscere la prima delle due che ha avuto la genialata di infilare le mani nella cacca e tirarla contro l'altra. E, sopratutto, chi delle due avrà avuto la meglio con l'oggetto del desiderio (la tipa, non la cacca)? Se prima ci si sfidava a colpi di spada o a duello, ora la ragazza contesa potrà dire, con orgoglio, che due pretendenti si sono prese a colpi di me*da per lei.

E sono soddisfazioni, gente...

Via | Jamaica Star

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: