Lady Gaga epic win: "Boicottiamo le Olimpiadi di Sochi per i gay della Russia"

Ecco il discorso di Lady Gaga contro le Olimpiadi di Sochi

Lady Gaga epic win: "Boicottiamo le Olimpiadi di Sochi per i gay della Russia"

Lady Gaga lo ha detto chiramente, forte degli apprezzamenti che la comunità LGBT da sempre le riserva (fatta eccezione per le incomprensibili liti tra fan appartenenti a questa o quest'altra fazione): le Olimpiadi di Sochi in Russia vanno boicottate, perché non si può contribuire a far crescere l'economia di un paese che finora ha soltanto causato problemi - seri problemi - agli omosessuali.

Le dichiarazioni di Lady Gaga sulle Olimpiadi di Sochi sono state rilasciate in diretta tv durante il varietà di Alan Carr e sicuramente faranno discutere:

"Non credo - ha così esordito l'icona gay - che dovremmo andare alle Olimpiadi. Non so se il mio pensiero sia molto considerato, se paragonato a quello di campioni incredibili e alle persone che stanno provando a realizzare l’evento. Voglio dire che non vorrei mai sminuire il loro lavoro, penso solo che sia assolutamente sbagliato che tanti Paesi vadano a dare soldi e ad incrementare l’economia di un paese che non supporta i gay. Mi dispiace, ora sono seria, ma non è che non supportano solo la comunità gay, ma usano spray al peperoncino e li picchiano. Sono andata in Russia per il Born This Way Ball ed ero davvero entusiasta di essere lì , perché sentivo che era un luogo importante per portare il messaggio del disco. Ma sono stata male nel vedere il dolore che alcuni ragazzi gay provano in Russia".

Noi non possiamo far altro che condividere un simile discorso: da sempre scriviamo che il vero Occidente dovrebbe combattere in qualche modo - ma nei fatti e non con le chiacchiere - ciò che accade in Russia sotto gli occhi del mondo intero. Come al solito, laddove non parlano e agiscono i politici, intervengono le popstar. Assurdo, ma è così.

Via | Pulsoslp

  • shares
  • Mail